Home

Circa 6 mesi fa una nuova cliente mi veniva indirizzata per problemi riproduttivi. La donna si presenta con la richiesta di aiuto e sostegno nella ricerca di una nuova gravidanza, dopo l’ultima terminata in un aborto. La donna è refrattaria all’inseminazione artificiale. Oggi dopo circa 6 mesi di trattamento shiatsu la mia cliente 40enne mi scrive che è finalmente gravida.  La notizia mi riempie di gioia e qui ve ne parlo per la storia interessante.

Spesso le donne in questo periodo storico hanno figli in tarda età al limite del periodo fertile e ciò comporta non pochi problemi, patimenti e difficoltà.

Avere un figlio oltre i 40 anni comporta spesso un cesareo programmato, difficoltà nel concepimento e la preoccupazione di una gravidanza a rischio. Le difficoltà procreative sono sempre più frequenti nella nostra società moderna e tecnicamente avanzata ma qui vi voglio raccontare come si può sostenere la fertilità con metodi naturali.

Laura, così la chiameremo, al primo trattamento shiatsu arriva molto stressata, inconsapevole della tensione fisica e mentale che l’accompagna ma porta consapevolmente come problema il ricordo del precedente aborto.  Durante il trattamento shiatsu risulta evidente che non ha accettato il precedente insuccesso, che prova rancore verso il figlio non nato, che ha forti aspettative di restare nuovamente gravida, che è accompagnata da un forte timore che si ripeta il trauma dell’aborto.

Durante le sedute successive si rilasserà sempre di più fino a quando in un sogno elaborerà il lutto. Per sostenere il suo stato emotivo di rinascita e per  affrontare lo stress le consiglio di assumere due Rimedi originali dei Fiori di Bach  e le indico due integratori alimentari a base di olii polinsaturi.

La donna ripone grande fiducia nei metodi antistress quindi, ritrovato il suo equilibrio psicofisico, le consiglio di fare il punto del suo stato con il ginecologo. Ne consulterà tre e al terzo, trovato quello di cui si fida, circa un mese dopo riesce a restare incinta con un regolare rapporto. Interrompiamo quindi le sedute in attesa che la gravidanza si stabilizzi.

Tecnicamente i trattamenti shiatsu hanno seguito due direttrici: la prima, sostenere la persona nella sua integrità emotiva attraverso il trattamento shiatsu dei meridiani Xin e Xin Bao; la seconda, ridurre lo stress e sostenere la forza vitale con il trattamento dei Vasi straordinari e dei meridiani Pi e Wei.

Quattro mesi erano stati preventivati per poter raggiungere lo stato di equilibrio ottimale per la ricerca di un aiuto efficace alla fecondazione naturale o assistita. Altri due mesi sono stati di accompagnamento nei tentativi di fecondazione naturale.

Le donne che cercano una gravidanza o che l’hanno iniziata possono inoltre trarre beneficio da questo post di cui vi allego il link Automassaggio shiatsu.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...