Home

office shiatsu chairSiete curiosi di sapere cos’è lo shiatsu e vorreste fare un trattamento o un corso ma non sapete dove andare?

Alcune domande e risposte sugli aspetti basilari di questa disciplina vi chiariranno le idee.

Quali sono le origini dello shiatsu e come agisce?

Lo shiatsu è una disciplina di origine giapponese che si è diffusa in Europa e negli Stati Uniti negli anni ’70. Shiatsu significa digitopressione, cioè una tecnica in cui si effettuano pressioni statiche, perpendicolari e attente su punti e zone del corpo.

japanese treatment

Questi punti sono disposti lungo linee, dette meridiani. I suoi effetti sono simili a quelli dell’agopuntura. L’azione sui meridiani favorisce il riequilibrio energetico sia in chi riceve sia in chi effettua il trattamento. Entrambi ne traggono beneficio, acquisendo forza ed equilibrio fisico, mentale, emotivo ed energetico.

A questo proposito c’è una storiella orientale che racconta come venne scoperta la proprietà benefica dei punti. Un contadino durante il duro lavoro nei campi si stancò così tanto che alla sera restò piegato in due per il mal di schiena. Avvicinandosi al fuoco zoppicando, inavvertitamente inciampò e un tizzone ardente lo colpì alla caviglia. Imprecando il contadino iniziò a saltellare attorno al fuoco stringendo vigorosamente la caviglia per l’ustione e poco dopo si rese conto che il dolore alla schiena era scomparso. Da allora quando aveva mal di schiena, scaldava o premeva la zona attorno alla caviglia e si sentiva subito meglio.

Lo shiatsu quando può essere utilizzato e che tipi di trattamento esistono?

Lo shiatsu non ha particolari controindicazioni eccetto quando c’è un’espressa diagnosi medica che lo sconsiglia. E’ quindi adatto ad ogni situazione, in particolar modo quando c’è bisogno di rilassarsi o al contrario di tonificarsi o semplicemente riequilibrarsi energeticamente.

E’ molto adatto a chi è stanco, stressato, teso o ha piccole affezioni come emicrania o mal di schiena.

Il trattamento shiatsu energizzante è adatto alle persone che hanno bisogno di una spinta, di uno stimolo, mentre il trattamento shiatsu rilassante è adatto a persone sotto pressione, tese.

Le tecniche miste rilassanti/tonificanti sono adatte per tutti, in ogni condizione; sono armonizzanti e vengono incontro alle necessità più eterogenee.

Il trattamento si riceve sul futon (stuoia di cotone) o sulla sedia ergonomica  shiatsu. Il trattamento completo sul futon dura circa 50 minuti e l’attenzione è rivolta a tutto il corpo. Il trattamento sulla sedia dura circa 25 minuti e viene presa in considerazione la parte alta del dorso, le braccia, il collo, la testa.

Come nasce la figura dell’operatore shiatsu e qual è il suo percorso formativo?

L’operatore shiatsu nasce in Giappone all’inizio del secolo scorso. In Italia negli anni ’80 si è costituita la Federazione Italiana Shiatsu insegnanti e operatori che ha raccolto le esperienze di diverse centinaia di professionisti shiatsu. Attualmente il percorso formativo minimo è triennale, con circa 700 ore frontali. Al termine della formazione si svolge un esame svolto da una Commissione indipendente che certifica l’iscrizione al Registro Operatori Shiatsu.

Lo shiatsu è una professione autonoma che non è ne estetica, né sanitaria ma si sposa bene con entrambe. Lo shiatsu opera sui meridiani cinesi e giapponesi con una sua metodica di valutazione energetica.

Chi fosse interessato a intraprendere la formazione può rivolgersi al Centro Tao Network oppure alla FISieo.

Chi sono le persone che si affidano ai nostri trattamenti?

Lo shiatsu agisce molto bene sulle donne in gravidanza, sui bambini e sugli anziani. Il nostro è un pubblico misto e variegato. Prevalentemente sono le donne che hanno maggior cura di se stesse e quindi si avvicinano allo shiatsu per interesse personale ricercando un aiuto al loro equilibrio fisiologico. Altrettanto spesso riceviamo clienti mandati dal medico curante per problemi che non hanno origine da malattie ma sono malesseri su cui lo shiatsu ha indubbia efficacia. E poi tante sono le persone che hanno problemi di mal di schiena, di mal di testa che non sono riuscite a risolvere con altre metodiche. C’è anche chi desidera imparare l’auto trattamento shiatsu e frequenta i nostri corsi in Torino.

Gianpiero Brusasco

Trattamenti shiatsu a Torino  cell. 347.4846390

http://it.wikipedia.org/wiki/Shiatsu

http://en.wikipedia.org/wiki/Zen_Shiatsu

Il trattamento shiatsu al Centro Tao Network

N.B. Lo Shiatsu non è una medicina, non è una terapia, non è un massaggio. Il trattamento shiatsu è un trattamento di riequilibrio energetico, basato sulle tecniche e sulle teorie della filosofia orientale, volto al recupero ed al mantenimento del benessere psicofisico, e che non è, né può essere considerato in alcun modo “terapeutico” o “estetico”.

Lo shiatsu è una libera professione –  legge 4/2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...